Sostieni Emergency

Chi Siamo Sommario Editoriale Poesia Cultura Elzeviro


Home Page


In primo piano


Giovanni Nuscis: Il Tempo Invisibile
a cura di Gaetano G. Perlongo


Il Tempo Invisibile di Giovanni Nuscis è come l'Atlantide di Mehmet Gayuk: "Un continente da diecimila o ventimila anni completamente sommerso, ormai diventato oceano. S'incontrano, a volte, alla superficie degli esseri pisciformi, creduti e fotografati come donne, per abbaglio. Emergono anche, dai gorghi, in fuga sempre, ectoplasmi carnivori, ierodule dell'ombra: saranno le donne? Saranno Atlantide? Vano inseguirle. Atlantide mai più ritornerà. In quello sterminato gineceo perduto nessuna luce è mai penetrata, nessun palombaro ha mai esplorato quei fondali inesistenti. I nostri sogni grattano l'inconcepibile…".



Leggi le poesie de Il Tempo Invisibile (232 KB - doc)

 


Tutti i diritti riservati © 2005 Il Convivio - Partner tecnologico Pertronicware

Rubriche

E-book della poesia
Proposte di lettura
Recensioni
Concorsi letterari
Links
Box e-mail
Archivio


Centro di poesia contemporanea

Risoluzione consigliata: 800 x 600 pixel - Browser: Microsoft Internet Explorer 4.0 o successivi