Sostieni Emergency

Chi Siamo Sommario Editoriale Poesia Cultura Elzeviro


Home Page


In primo piano


Ivano Malcotti: il poeta della differenza
di AA.VV.
LietoColle

l'opera

Una spiccata sensibilità ed attenzione nei confronti del sociale, unita ad una indubbia capacità espressiva, sono le caratteristiche del giovane poeta genovese. Dotato di un dinamismo vulcanico, Malcotti collabora con diverse realtà di comunicazione (siti culturali operanti sul web, editoria, centri di solidarietà) ritenendo la comunicazione stessa il principale canale per il confronto: elemento indispensabile per il vivere sociale, per la conoscenza del contesto in cui operare. E da tale acquisizione deriva la consapevolezza delle differenze – tema particolarmente vivo nel poeta e nelle sue composizioni - siano esse di ordine culturale, religioso, politico o fisico affrontate con vigore ed amore nella raccolta poetica "Dialoghi ultimi".

Dalla prefazione di don Andrea Gallo:
"Nessuna pesante ostentazione di parole. Tanta, tanta sincerità. Vuol arrivare al "cuore" del lettore... costruire dei ponti tra noi e gli "altri". Si guarda intorno e soprattutto scruta se stesso e la sua Opera è il risultato del cammino delle creature umane.Con ivano, poeta, si può acquisire la capacità di guardare l'orizzonte e dire "no" alle guerre, alla violenza morale e fisica. Si può "riscoprire" un pensiero nuovo e coltivare l'aspirazione più profonda alla libertà".

Da Dialoghi ultimi:

Carcere

Ai bordi dell’aria
l’intrusione soffocata della libertà
come un lusso clandestino
che concima il cervello
al regolamento dell’insonnia
Ai bordi dell’aria
alluvione di pensieri
nello spazio fisico della nudità
di un corpo speso nell’incuria
come edificio inabitabile
Ai bordi dell’aria
le tue vene, spente.

 

Nottambuli

Un rosario di parole
perse nel sidro
pudore di passi
nella notte
un vento
d’alchimia
In strada, alba piangente
come striscia di carta
vellutata
per piedi pesanti
dimenticati
nell’ultimo bar.
Un viaggio, dentro il tempo
nel mondo del sonno
ascoltando balsamo
di un nottambulo
sulla porta, al quinto piano
benvenuto giorno.

 

redazione Lietocolle, febbraio 2004


nota testo

Ivano Malcotti, Dialoghi ultimi, Collana curata da Maurizio Cucchi. Introduzione di don Andrea Gallo, Disegni: Lele Luzzati, LietoColle, Parè (Co), 1 ed. 2004, pp. 52.

 


Tutti i diritti riservati © 2004 Il Convivio - Partner tecnologico Pertronicware

Rubriche

E-book della poesia
Proposte di lettura
Recensioni
Concorsi letterari
Links
Box e-mail
Archivio


Centro di poesia contemporanea

Risoluzione consigliata: 800 x 600 pixel - Browser: Microsoft Internet Explorer 4.0 o successivi