Sostieni Emergency

Chi Siamo Sommario Editoriale Poesia Cultura Elzeviro


Home Page


In primo piano


Philip Larkin. Turbamenti a Willow Gables
a cura di Masolino D'Amico
Edizioni Nottetempo

l'opera

Il grande poeta inglese Philip Larkin voleva essere romanziere. E a 21 anni, sotto lo pseudonimo femminile di Brunette Coleman, ha scritto una serie di opere rimaste inedite fino a ora in Inghilterra e in Italia, di cui la prima è questo romanzo. Scritto nel 1943, è scapigliato, insolente, incantevole. Racconta le storie abbastanza perverse di uno stuolo di ragazze di quattordici anni, di cui l’autore (o l’autrice) è palesemente innamorato. Ci sono piccoli delitti, grandi scandali, fughe, amori, corse, punizioni, all’interno di un college femminile. Questo romanzo, che presentiamo con vero piacere nella traduzione di Masolino D’Amico, ha un seguito, di prossima pubblicazione. Inaspettato per chi conosce la poesia di Larkin, ne è anche la versione giocosa e sfrenata, la trasposizione maliziosa dell’ambiguità del giovane poeta.

l'autore

Philip Larkin (1922-1985)
studiò a Oxford, fece il bibliotecario, tenne per molti anni una rubrica di Jazz sul “Daily Telegraph”, ma fu soprattutto uno dei piú grandi poeti del novecento. In Italia le sue poesie sono pubblicate da Einaudi.

 


Tutti i diritti riservati © 2004 Il Convivio - Partner tecnologico Pertronicware

Rubriche

E-book della poesia
Proposte di lettura
Recensioni
Concorsi letterari
Links
Box e-mail
Archivio


Centro di poesia contemporanea

Risoluzione consigliata: 800 x 600 pixel - Browser: Microsoft Internet Explorer 4.0 o successivi