Sostieni Emergency

Chi Siamo Sommario Editoriale Poesia Cultura Elzeviro


Home Page


In primo piano


Insalate di matematica...
di Robert Ghattas
Sironi


contenuto

«Queste Insalate non hanno un prima o un dopo, così che potrete leggerle senza segnalibro, in un verso ogni volta differente, proprio come in quattro versi differenti possono essere lette le immagini Inizio e Fine che le incorniciano. Aprite a caso e assaggiatele così, casualmente, come casuali sono stati gli incontri qui narrati; leggetele sull’autobus oppure – perché no – in bagno.
Quando poi non avranno più nulla da dirvi, date loro nuova vita: utilizzatele per scaldarvi d’inverno, come zeppa per un mobile che balla, o per ripararvi il capo da un acquazzone estivo.

Tutti voi che avete rotto con la matematica su un banco di scuola e da allora non ne avete più voluto sapere, anche se la cosa non vi è mai andata giù; e voi, che continuate a trovare questa materia irresistibile, ma continuate a esserne delusi; ebbene, leggendo queste pagine scoprirete che prima di tutto la matematica è un passatempo divertente. Con un titolo tutt’altro che casuale, Insalate di matematica propone algebra, logica, geometria e altri spauracchi da studenti nella loro versione più inoffensiva e giocherellona.
In un libro d’esordio che è frutto di anni di esperienza da “matematico ricreativo”, l’autore ha scelto di condire alcuni classici con godibilissime rielaborazioni inedite: nelle Insalate l’anello di Moebius è una terra abitata da popoli che si incontrano in pace e serenità, certi serpenti vivono su una ciambella, gli orologi sbagliano i conti e la sincerità è questione di cifre, così come, pensate un po’, il vecchio «m’ama non m’ama»… Vi sembra strano? Non finisce qui. Vi siete mai chiesti in quanto tempo la crescita di capelli dell’intera popolazione mondiale sarebbe capace di coprire lo spazio che ci separa dai confini del Sistema solare? O come si organizza un frutteto rigoroso? O ancora, “quanto fanno” i rapporti di una bicicletta?
Questo libro è capace di ristuzzicare vecchie curiosità e nutrirne di nuove, perché il fascino della matematica è davvero alla portata di tutti. E voi, lettori sospettosi, siete avvisati. Potete assaggiare qua e là oppure abbuffarvi subito, un buffet dopo l’altro. Quando la matematica ha voglia di scherzare e divertirsi, l’appetito vien leggendo.


Robert Ghattas, canadese di nascita e italiano di adozione dal 1988, è laureato in matematica e si è specializzato in museologia al Master in Comunicazione della scienza della Sissa di Trieste. Da sempre interessato all’aspetto didattico e ludico-ricreativo della matematica, ha collaborato con "Le Monnier", Ulisse nella rete della scienza e L’almanacco della scienza, e cura laboratori didattici al Science centre Museo del Balì di Saltara.



 

nota testo

Robert Ghattas, Insalate di matematica. Sette buffet per stimolare l'appetito numerico, Sironi, 2004, pp. 180.

 


Tutti i diritti riservati © 2004 Il Convivio - Partner tecnologico Pertronicware

Rubriche

E-book della poesia
Proposte di lettura
Recensioni
Concorsi letterari
Links
Box e-mail
Archivio


Centro di poesia contemporanea

Risoluzione consigliata: 800 x 600 pixel - Browser: Microsoft Internet Explorer 4.0 o successivi