Sostieni Emergency

Chi Siamo Sommario Editoriale Poesia Cultura Elzeviro


Home Page


In primo piano


Buchi e altre superficialità
di Roberto Casati e Achille C. Varzi
Garzanti


l'opera

Noi tutti parliamo di buchi, li contiamo, li descriviamo e li misuriamo. Un buco potrebbe dunque sembrare un oggetto vero e proprio: come una pietra o una macchia d'olio. Eppure non appena proviamo a dare una definizione precisa di buco, ci perdiamo nel dubbio e nei paradossi: forse perché evochiamo l'idea di assenza, di vuoto, di nulla. Un concetto che sembrava semplice, che usiamo quotidianamente senza imbarazzo, diventa elusivo, sfuggente, ambiguo. "Buchi e altre superficialità" è un ambizioso tentativo di prendere sul serio, analizzare e catalogare i diversi tipi di buco (cavità, concavità e foro). Casati e Varzi utilizzano strumenti di filosofia della percezione, geometria, logica e topologia, ma anche linguistica e letteratura (oltre che un notevole senso dell'umorismo).



 

nota testo

Roberto Casati, Achille C. Varzi, Buchi e altre superficialità, Garzanti, 2002.

 


Tutti i diritti riservati © 2004 Il Convivio - Partner tecnologico Pertronicware

Rubriche

E-book della poesia
Proposte di lettura
Recensioni
Concorsi letterari
Links
Box e-mail
Archivio


Centro di poesia contemporanea

Risoluzione consigliata: 800 x 600 pixel - Browser: Microsoft Internet Explorer 4.0 o successivi