Sostieni Emergency

 

 

 

 

di Baldassarre Turco

 

Il lumicino acceso

 

Da qualche parte

c’è il lumicino acceso

che brilla nella notte.

Qualcuno vorrebbe celarlo

alla tua vista;

quando talvolta riesce,

cala la notte fonda.

 

Imprigionato

 

Così, contro il destino,

che spesso ti costringe

in reti di metallo aguzze,

tu t’opponi con forza

e cerchi la salvezza;

ma son forti le maglie

della tua triste gabbia.

 

A Prometeo

 

Non eri un semidio,

ma un piccolo-grande uomo

dal genio scopritore:

capisti il gran valore

del fuoco e l’additasti

a tutti. Inutilmente

ti misero a tacere.

 

Il vento

 

Tu guardi il cielo azzurro

Palpitante di stelle.

Chi l’ha fatto – ti chiedi

E quante sono?

Il vento passa

E soffia dentro il cuore

E ti sussurra il nome.

 

La luce dello spirito

 

Dove passa lo Spirito

Soffio passa vitale

E l’uomo incline al Male,

forte di tanta grazia,

alza lo sguardo in alto,

diventa piano piano

paladino del Bene.

 

Il dono del sorriso

 

Il dono del sorriso

Spontaneo sulle labbra

Risplende come raggio

Di sole luminoso

E vale più che perla,

gioiello inestimabile,

tesoro prezioso.

 

Parole tu sai e dici

        

Parole tu sai soavi,

parole che toccano il cuore;

parole tu sai balsamiche

che ferite leniscono

e pieghe; parole tu dici

che scendono profonde

tra le pieghe dell’anima.

 

L’Età dell’oro

 

Sarà l’età dell’oro:

l’agnello accanto al lupo

pascoleranno insieme;

in mezzo ad essi l’uomo,

l’uomo rinnovellato,

farà carezze a turno

ora all’uno ora all’altro.

 

Esploderà la gioia

 

Esploderà la gioia

Di vivere e di fare

E l’uomo uscirà fuori

Bramoso di innestare

Virgulti nuovi e forti

Che germogli daranno

E buoni frutti.

 

La  vittoria finale

 

Quando gli sarà grato

Il suono dolce e armonico

Dell’attimo che passa

E lento scivola

Verso l’eterno,

soltanto allora l’uomo

potrà cantar vittoria.

 

 

Il prato nuovo

        

Fiorirà un prato nuovo

D’uomini nuovi

Se semi d’altruismo

Germoglieranno sulla terra:

dove grondava sangue,

un fiume scorrerà

pieno di vita.

 


Tutti i diritti riservati © 2002 Il Convivio - Partner tecnologico Pertronicware

Rubriche

E-book della poesia

Proposte di lettura

Recensioni

Concorsi letterari

Links

Box e-mail

Archivio


Centro di poesia contemporanea

 

Risoluzione consigliata: 800 x 600 pixel - Browser: Microsoft Internet Explorer 4.0 o successivi