Sostieni Emergency

 

 

 

 

 

Amina Lawal

 

di Gaetano G. Perlongo

 

 

Il fiore non è selvaggio nel vento

perché il vento è messaggero
della sua dignità!

 

Il ventre d'una madre è un bocciolo

  non selvaggio alla Natura

perché dà Creatività

alla Terra e alla sua Creatura

 

 


Tutti i diritti riservati © 2003 Il Convivio - Partner tecnologico Pertronicware

Rubriche

E-book della poesia

Proposte di lettura

Recensioni

Concorsi letterari

Links

Box e-mail

Archivio


Centro di poesia contemporanea

 

Risoluzione consigliata: 800 x 600 pixel - Browser: Microsoft Internet Explorer 4.0 o successivi