Magazine di Arte, Cinema, Comics/Manga
Letteratura, Musica, Scrittura creativa, Teatro

Anno XII - N° 144 - Aprile 2014

 

Sostieni Emergency





Chi Siamo Sommario Elzeviro Poesia Indice Autori Gerenza





 

 




Le novità editoriali dell'Einaudi



Home Page

 


In primo piano


Presentazione del Magazine

di Gaetano G. Perlongo

 

Giorgio Bogoni - Cancro. Tutto quello che non ti hanno mai detto. Un viaggio di guarigione attraverso l'innovazione introdotta da 50 autori - Cortocircuito

a cura di Adalgisa Caschiman

Un dialogo straordinario tra un malato ed il suo oncologo. È così, con questa forma insolita ma immediata, che Giorgio Bogoni ci guida in un viaggio attraverso le teorie più innovative, gli sviluppi più recenti e le mille contraddizioni di quella che per la medicina rappresenta la sfida delle sfide: la lotta contro i tumori. Se è vero che le patologie oncologiche rappresentano un vasto insieme di malattie, oltre 150, in cui la definizione tumore assume soltanto il significato della localizzazione anatomica in cui la neoplasia ha origine, mentre cancro è qualcosa di totalizzante, sinonimo di malessere vero e proprio di tutto l'organismo, allora occorrerà ricercare la causa scatenante del tumore indagando l'invisibile e passando inevitabilmente anche attraverso ciò che spesso la medicina ufficiale non vuole considerare: Mente e Spirito. Se riconosciamo il cancro come una malattia sociale, dovuta cioè alla risultante di abitudini e stili di vita con i quali giorno dopo giorno ci raffrontiamo, si scoprirà essere fondamentale per comprenderne appieno i meccanismi ricordare che tutto l'organismo nella sua globalità ne viene coinvolto...

 

Jacques Aumont e Michel Marie - Dizionario teorico e critico del cinema - Lindau

a cura di Gilles Durot

Da oltre trent'anni, il cinema è divenuto oggetto di ricerca, studio, insegnamento. Si è quindi progressivamente imposto nell'uso un lessico particolare, costituito in pari tempo da termini non specifici utilizzati in un senso inedito e da nuovi concetti nati per analizzare il linguaggio cinematografico. Questo dizionario raggruppa circa 400 lemmi che riguardano fondamentali nozioni di estetica, semiologia, storia dell'arte, sociologia, psicoanalisi ecc., o presentano teorici e critici (Ejzenstejn, Hitchcock o anche Pasolini e Godard) da cui è impossibile prescindere perché, al di là della loro opera, hanno contribuito a sviluppare la riflessione sulla Settima Arte. Ogni voce offre una definizione chiara e puntuale, arricchita con esempi e seguita da utili rimandi ed essenziali indicazioni bibliografiche. Un indice tematico e un indice dei nomi completano questa opera di consultazione, essenziale per chiunque voglia avvicinarsi allo studio del cinema...

 


Davide Camarrone - Lampaduza - Sellerio

a cura di Gaetano G. Perlongo

"I migranti potrebbero sbarcare a Pantelleria, più vicina all'Africa, o in Calabria, o nel Canale di Otranto. E invece scelgono Lampaduza. Perché mai? La risposta è che Lampaduza è un confine deciso dal libero arbitrio politico e sociale ed ha assunto un significato simbolico e un ruolo concreto. A Lampaduza hanno messo in scena la frontiera: lo spettacolo della migrazione. Ma è dai confini, così come dalle prigioni, che si giudica uno Stato". Il 3 ottobre 2013 davanti alle coste dell'isola è accaduto il più grave incidente della migrazione per numero di vittime. Questo libro comincia un anno prima, quando l'autore, giornalista Rai, si recò sull'isola per lavoro; ed è un racconto, un diario e un reportage, scritto con i piedi piantati in quella terra senza un albero e lo sguardo volto al resto del Mediterraneo, all'Italia e all'Europa. Racconta insieme e per piani comunicanti tutto ciò che nell'isola si è intersecato negli anni più terribili, quelli in cui Lampedusa è stata contemporaneamente la capitale dei diritti umani e ha provato a suicidarsi. L'autore lascia salire alla memoria spunti diversi: il Mediterraneo, mare di naufragi segreti e guerre navali nascoste, di volti e di figure, narrato assieme alla grande migrazione, alle rivolte del Maghreb, agli accordi sciagurati con Gheddafi per i respingimenti, alla Sicilia rete di basi militari, alle vite quotidiane di migranti, al succedersi di sindaci e traversie di politicanti, a piccoli miti e storie lontane...

 


Tutti i diritti riservati © 2002 - 2014 Il Convivio - Partner tecnologico Pertronicware

Rubriche

E-book della poesia
Proposte di lettura
Recensioni
Comunicati
Links
Box e-mail
Archivio






Risoluzione consigliata: 800 x 600 pixel - Browser: Microsoft Internet Explorer 4.0 o successivi