Magazine di Arte, Cinema, Comics/Manga
Letteratura, Musica, Scrittura creativa, Teatro

Anno XI - N° 129 - Gennaio 2013

 

Sostieni Emergency





Chi Siamo Sommario Elzeviro Poesia Indice Autori Gerenza





 

 




Le novità editoriali dell'Einaudi



Home Page

 

 


In primo piano


Presentazione del Magazine

di Gaetano G. Perlongo

 

Wu Ming 2 e Antar Mohamed - Timira. Romanzo meticcio - Einaudi

a cura di Adalgisa Caschiman

In un capolavoro del neorealismo, "Riso amaro" di Giuseppe De Santis, oltre a Silvana Mangano in hot pants compare una strana mondina nera. Il suo nome è Isabella Marincola, ma in Somalia si farà chiamare Timira. Donna appassionata e libera, nata nel 1925 a Mogadiscio, è una figura nascosta e leggendaria, uno scrigno di storie intrecciate, tra Europa e Africa, che questo libro per la prima volta disseppellisce. Timira è un "romanzo meticcio" che mescola memoria, documenti di archivio e invenzione narrativa. Scritto da un cantastorie italiano dal nome cinese, insieme a un'attrice italosomala ottantacinquenne e a un esule somalo con quattro lauree e due cittadinanze. Per interrogare, attraverso l'epopea del passato, un tempo che ci vede naufraghi, sulla sponda di un approdo in fiamme. Questo tempo dove ci salveremo insieme, o non si salverà nessuno...


Wu Ming Foundation

 

Philip K. Dick - Confessioni di un artista di merda - Fanucci

a cura di Gaetano G. Perlongo

Scritto nel 1959 e pubblicato nel 1975, Confessioni di un artista di merda è uno dei romanzi di Dick che non affronta temi fantascientifici, e in cui piú si evidenzia quell'atmosfera sospesa tra il dramma e il divertimento surreale tipica delle sue opere migliori. Con una galleria di personaggi magnificamente dipinti, lo scrittore ci porta nella California della fine degli anni Cinquanta, dove si muovono quattro grandi protagonisti: Fay Hume, una donna bella, aggressiva e materialista; il marito Charles, un self-made man che possiede una casa di lusso e una proprietà di dieci acri, totalmente incapace di rapportarsi con la moglie; Nathan Anteil, un giovane e smarrito intellettuale; infine il fratello di Fay, Jack Isidore, l'artista del titolo, il personaggio piú affascinante del romanzo. Jack è un collezionista di vecchie riviste di fantascienza, crede negli UFO, in Atlantide, nella Terra Cava, nelle percezioni extrasensoriali e nell’imminente fine del mondo. È un personaggio che affronta la vita a modo suo, con una fede caparbia e soprattutto poetica, sancita nel memorabile incipit: «Io sono fatto d’acqua. Non ve ne potete accorgere perché faccio in modo che non esca fuori. Anche i miei amici sono fatti d’acqua. Tutti quanti. Il nostro problema è che non solo dobbiamo andarcene in giro senza essere assorbiti dal terreno ma, anche, che dobbiamo guadagnarci da vivere». Isidore è davvero, come in seguito lo descrisse Dick, «uno degli stupidi amati da Dio», ‘eroe’ di un toccante romanzo in bianco e nero che anticipa una sensibilità che oggi ritroviamo in film come L’uomo che non c’era dei fratelli Coen, in cui un’epoca, il delicato tramonto degli anni Cinquanta, viene riscoperta attraverso lo smarrimento sbigottito dell’individuo di fronte alla Storia e alla vita...

 

 

Paul Ruditis - Dal fumetto allo schermo TV. The walking dead chronicles - SaldaPress

a cura di Gaetano G. Perlongo

"The Walking Dead Chronicles: dal fumetto allo schermo TV" è l'unica guida autorizzata a The Walking Dead, la serie televisiva record d'ascolti in tutto il mondo che narra la storia di un gruppo di sopravvissuti in un'America post-apocalittica invasa dai non-morti.The Walking Dead Chronicles si concentra sul making della prima stagione TV - candidata per i Golden Globe Awards - e sulla creazione della serie a fumetti, più volte segnalata nella lista dei best-seller del New York Times. Il libro è corredato da un ricco apparato iconografico: fotografie inedite, scenografie, storyboard, segreti del make-up, curiosità sugli effetti speciali e il confronto tra le pagine del fumetto e la loro trasposizione sullo schermo. Il volume presenta inoltre interviste esclusive ai membri del cast, alla troupe e ai produttori esecutivi Frank Darabont e Robert Kirkman...

 

 

Tutte le puntate di Radio Ovest 104 su


Tutti i diritti riservati © 2002 - 2013 Il Convivio - Partner tecnologico Pertronicware

Rubriche

E-book della poesia
Proposte di lettura
Recensioni
Comunicati
Links
Box e-mail
Archivio






Risoluzione consigliata: 800 x 600 pixel - Browser: Microsoft Internet Explorer 4.0 o successivi