Riscoprire l’importanza della cittadinanza attiva

Il senso dello Stato come valore essenziale di una nuova religione civile

RECENSIONE DI
Lo Stato siamo noi

UN LIBRO DI 

Piero Calamandrei


PUBBLICATO DA

CHIARELETTERE, Instant Book

Gli scritti e i discorsi di Piero Calamandrei qui pubblicati coprono un arco temporale che va dal 1946 al 1956. La maggior parte dei testi raccolti sono ripresi da «Il Ponte», rivista fondata dallo stesso Calamandrei nel 1945, nel clima difficile del secondo dopoguerra, per difendere e indirizzare la nascente democrazia contro tutte quelle forze, politiche e non, che contrastavano il passaggio verso un’Italia diversa. Progetto di Calamandrei è quello di «defascistizzare gli italiani»; fondare una nuova, forte, coinvolgente religione civile capace di trovare nel senso dello Stato il suo valore essenziale e riscoprire l’importanza della cittadinanza attiva. 
Oltre ai testi de «Il Ponte», riportiamo vari discorsi, tra cui il Discorso ai giovani sulla Costituzione (1955), il discorso tenuto durante la votazione per l’ingresso dell’Italia nel Patto atlantico (1949), in cui l’Autore argomenta le ragioni del suo convinto No, e ancora l’arringa in difesa di Danilo Dolci, che Calamandrei difese nel processo intentatogli per manifestazione sediziosa e turbamento dell’ordine pubblico.
Ancora, Scuola e democrazia (1956) e Appunti sul professionismo parlamentare (1956) sono tratti rispettivamente da una raccolta postuma di scritti di Giovanni Ferretti e dalla rivista «Critica sociale».
I testi qui raccolti sono preceduti da un’introduzione di Giovanni De Luna.
Lo Stato Siamo Noi, Calamandrei, chiarelettere
Hai già letto questo libro?


nome
email
cap
messaggio
 



cerca la libreria più vicina
disponibile anche in eBook
acquista online su IBS
commenta questo libro

Lo Stato siamo noi

Piero Calamandrei  

Per mostrare questo libro nel tuo sito copia il codice sotto riportato.


Piero Calamandrei

Giurista e professore universitario, nel 1925 aderisce al Manifesto degli intellettuali antifascisti e collabora con la testata «Non Mollare» insieme a Gaetano Salvemini, Ernesto Rossi, Carlo e Nello Rosselli.
Leggi la biografia completa

Inserisci la tua email per ricevere aggiornamenti su questo autore






Marco Travaglio racconta il 2011

Marco Travaglio


Il nuovo libro di Vasco Rossi

Vasco Rossi


Uomini non ci si improvvisa

Don Primo Mazzolari


Le lobby del privilegio

Franco Stefanoni


Per chi non si riconosce in questa politica. Il nuovo libro di Grillo

Gianroberto Casaleggio
Beppe Grillo